Wednesday, August 19, 2009

thank you Aquilotta!

Proprio accanto al dolore del mondo,

e spesso sul suo suolo vulcanico, l’uomo ha

sistemato i suoi piccoli giardini di felicità.

Che si osservi la vita con lo sguardo di colui che

dell’esistenza vuole solo la conoscenza, o di colui

che si arrende e si rassegna, o di colui che si

allieta per la difficoltà superata, dappertutto

si troverà un pò di felicità, spuntata accanto

alla sventura, cioè tanta più felicità quanto

più il suolo era vulcanico…

F. Nietzsche

1 comment: